Covid-19, poteri di controllo per la tutela di salute e sicurezza

Covid-19, poteri di controllo per la tutela di salute e sicurezza

Diritti e doveri del datore di lavoro in relazione all’impiego di strumenti a distanza e agli accertamenti sullo stato di malattia dei lavoratori. L'emergenza legata alla diffusione del SARS-COV2 con l'esteso ricorso allo smart working, per i datori di lavoro ha fatto emergere con urgenza il tema del controllo dell'attività dei dipendenti, in contrasto con l'essenza stessa dello strumento che per funzionare necessita di fiducia reciproca e responsabilizzazione. Diventa quindi essenziale raccordare la normativa ordinaria…

Il rebus dell’esonero alternativo agli ammortizzatori sociali

Il rebus dell’esonero alternativo agli ammortizzatori sociali

Nonostante siano state fornite ulteriori istruzioni dell’Inps, rimangono ancora molti interrogativi sui requisiti d’accesso e il computo della misura. Finalmente sono disponibili le istruzioni per l'accesso all'esonero dal versamento dei contributi previdenziali in favore delle aziende che non richiedono trattamenti di cassa integrazione, come previsto dall'art. 3 D.L. 104/2020. L'Inps ha infatti pubblicato il messaggio 13.11.2020, n. 4254, che fa seguito alla circolare 18.09.2020, n. 105. L'istanza di attribuzione del codice autorizzazione “2Q” dovrà essere…

IO Lavoro, meglio tardi che mai

IO Lavoro, meglio tardi che mai

Al via le istanze per l’agevolazione contributiva destinata a favorire l’assunzione disoccupati. Dopo quasi 10 mesi di attesa è stata finalmente emanata la circolare Inps 26.10.2020, n. 124, che ha fornito le indicazioni e le istruzioni per la gestione degli adempimenti previdenziali connessi all'esonero contributivo denominato “IO Lavoro”. La misura è contenuta nel decreto direttoriale 11.02.2020, n. 52: per le assunzioni a tempo indeterminato effettuate a partire dal 1.01.2020 e fino al 31.12.2020, è disponibile…

<div>Detraibilità (o meno) dell’Iva erroneamente addebitata</div>

Detraibilità (o meno) dell’Iva erroneamente addebitata

Operazioni esenti, non imponibili o fuori campo, alla luce della recente pronuncia della Cassazione (sentenza 3.11.2020 n. 24289). L'art. 6, c. 6 D.Lgs. 471/1997 prevede 2 cose: 1) chi porta illegittimamente in detrazione l'imposta assolta, dovuta o addebitatagli in via di rivalsa, è soggetto a una sanzione amministrativa pari al 90% dell'importo detratto; 2) in caso di applicazione dell'imposta in misura superiore a quella effettiva, erroneamente assolta dal cedente o prestatore, il cessionario o committente…

Notifica avvisi di accertamento tributi locali in tempo di Covid-19

Notifica avvisi di accertamento tributi locali in tempo di Covid-19

Differimento del termine di accertamento. sospende l’attività degli enti impositori ma prevede esclusivamente la sospensione dei termini di prescrizione e decadenza delle predette attività nel periodo individuato; l’effetto della disposizione in commento, pertanto, è quello di spostare in avanti il decorso dei suddetti termini per la stessa durata della sospensione”. Per attenuare la situazione di defaillance in cui si sono trovati gli enti locali nel corso della pandemia, il Governo agito su due fronti: da…

Esonero alternativo alla Cig: istruzioni operative Inps

Esonero alternativo alla Cig: istruzioni operative Inps

Il messaggio n. 4254/2020 indica come procedere per la richiesta e l’esposizione in UniEmens della misura prevista nel D.L. 104/2020. Il messaggio Inps 13.11.2020, n. 4254, indica le modalità di richiesta e di esposizione all'interno dell'UniEmens dell'esonero dal versamento dei contributi previdenziali per le aziende che non richiedono trattamenti di cassa integrazione (art. 3 D.L. 104/2020, convertito in L. 126/2020). Di questo stesso esonero, l'Inps aveva già parlato nella circolare 18.09.2020, n. 105, fornendo le…

Superbonus da condomino, la delibera e altri casi spinosi

Superbonus da condomino, la delibera e altri casi spinosi

Nonostante le recenti modifiche introdotte dal Decreto Agosto, l’Agenzia delle Entrate conferma i numerosi indirizzi già forniti nei vari documenti di prassi. Nel corso di un convegno online organizzato il 10.11.2020, dopo i numerosi interventi di vari relatori (commercialisti e legali), la parola è passata alla dirigente dell'Agenzia delle Entrate che si è concentrato sulle criticità applicative del superbonus, nel rispetto degli indirizzi che la stessa Agenzia ha già fornito con i recenti documenti di…

Decreto Ristori, nuovi contributi (a fondo perduto) e vecchie regole

Decreto Ristori, nuovi contributi (a fondo perduto) e vecchie regole

Le misure introdotte dalla recente normativa d’emergenza (anche il Ristori-bis) e rivolte in maniera specifica ai soggetti che hanno subito restrizioni sulla base degli ultimi 2 Dpcm, adottano però le medesime regole di calcolo ex art. 25 D.L. 34/2020. In arrivo gli ultimi contributi a fondo perduto previsti dal Decreto Ristori e Ristori-bis, ma alcuni contribuenti sono ancora in attesa del primo contributo “estivo”, ossia quello ex art. 25 D.L. 34/2020. In ordine temporale, i…

Mansioni inferiori e acquiescenza al demansionamento

Mansioni inferiori e acquiescenza al demansionamento

Con l’ordinanza 3.08.2020, n. 16594 la Corte di Cassazione afferma che la mera tolleranza del dipendente all’attribuzione di compiti meno qualificanti rispetto al proprio inquadramento non vuol dire accettare il demansionamento. La vicenda trae origine da una duplice richiesta: da un lato, di accertamento di intervenuta dequalificazione subita da una lavoratrice per illegittimo esercizio dello jus variandi; dall'altro, di condanna della parte datoriale al risarcimento del danno a causa della violazione delle prescrizioni di cui…

Accesso al nuovo contributo a fondo perduto

Accesso al nuovo contributo a fondo perduto

Il Decreto Ristori ha introdotto una misura straordinaria pari come minimo al precedente contributo e che nel massimo può arrivare a 4 volte tanto: destinatari i soggetti incisi dalle recenti restrizioni (chiusura o limitazione dell’attività). Il recente “Decreto Ristori” (D.L. 137/2020) è indirizzato verso le attività recentemente costrette alle ultime restrizioni contro il divulgarsi dell'epidemia. Ha introdotto misure straordinarie come il contributo a fondo perduto e il credito d'imposta locazioni, dedicate appunto a tali attività,…