Fisco e lavoro, il piano Covid per il 2021


Nella legge di Bilancio 2021 una serie di misure per fronteggiare il permanere dello stato di crisi nel territorio nazionale. Rimane il divieto di licenziamento fino al 31.03.2021.
È stata pubblicata la L. 30.12.2020, n. 178, contenente “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2021 e bilancio pluriennale per il triennio 2021-2023”, in vigore dal 1.01.2021. Le novità sono diverse e toccano ambiti di ogni genere. Proviamo ad analizzare le varie tematiche che sono state prese in considerazione per il nuovo anno.
In materia fiscale è stato deciso di confermare anche per la durata del 2021 “l’ulteriore detrazione (ex bonus Renzi) che in principio era prevista solamente per il 2° semestre del 2020. È stata stabilita anche l’estensione, per ulteriori 5 periodi d’imposta dell’abbattimento della base imponibile fiscale del 50% per i lavoratori impatriati che hanno trasferito la loro residenza in Italia prima del 2020 e che alla data del 31.12 risultino beneficiari del regime di favore ordinario.
Per quanto riguarda le assunzioni, sono stati predisposti alcuni incentivi aggiuntivi ed incrementati alcuni di quelli già previsti; tra i nuovi introdotti troviamo un esonero contributivo per l’assunzione di donne in via sperimentale per il biennio 2021-2022. Tra gli incentivi già esistenti, possiamo notare la modifica per l’incentivo all’occupazione giovanile. Si tratta dello sgravio contributivo per le assunzioni e le trasformazioni a tempo indeterminato che passa da un massimo del 50% dei contributi versati dal datore di lavoro, ad un nuovo limite massimo pari al 100% degli stessi e il limite di età sale fino al 36° anno di età non compiuto (rispetto ai 35 previsti precedentemente).
È previsto, inoltre, un nuovo esonero contributivo per il settore sportivo dilettantistico e delle misure a sostegno del reddito giornalistico.
Per le Regioni collocate nel Sud Italia è stata approvata l’esenzione dell’esonero contributivo denominato “decontribuzione Sud”.
In materia di lavoro, in vista della proroga dello stato d’emergenza dovuto alla pandemia da Covid-19, è possibile effettuare, una sola volta, il rinnovo o la proroga acausale di un contratto di lavoro subordinato a tempo determinato per la durata massima di 12 mesi, fermo restando il limite complessivo di 24 mesi.
Alle aziende in crisi potranno essere riconosciute le tanto attese ulteriori settimane di trattamenti di integrazione salariale (Cigo, Cigd, Fis o FSBA) fino ad un massimo di 12 settimane da fruire in 2 diverse modalità:
– fino al 31.03 per i trattamenti di Cigo;
– fino al 30.06 per i trattamenti di Assegno ordinario e Cigd.
Rimane fermo un punto fondamentale che è necessario rimarcare: il divieto di licenziamento è tutt’ora attivo fino alla data del 31.03.2021.



IMPOSTE E TASSE

Nuovo contributo a fondo perduto: istanza entro il 15.01.2021

05/01/2021


Si riassumono condizioni, requisiti e caratteristiche della misura introdotta inizialmente dal Decreto Rilancio (allargata più volte a nuovi soggetti) per aiutare imprese e professionisti colpiti dalle restrizioni Covid-19.

Fondo perduto | Contributo fondo perduto | Decreto Ristori



IMPOSTE E TASSE

Forfettari 2021, accesso al regime e verifiche di inizio anno

08/01/2021


Vademecum per l’usuale controllo dei requisiti e delle cause di esclusione.

Srl | Fattura elettronica | Regime forfetario | Criterio di cassa | Causa di esclusione | Società di persone



IMPOSTE E TASSE

L’Agenzia delle Entrate risponde ai numerosi quesiti sul superbonus

04/01/2021


La raccolta delle indicazioni sul tema della detrazione, dopo i vari incontri con la stampa specializzata, le associazioni di categoria e gli ordini professionali.

Agenzia Entrate | Fabbricato rurale | Riqualificazione energetica | Superbonus 110%



IMPOSTE E TASSE

Prepararsi alle novità fiscali 2021 in agricoltura

13/01/2021


Via la prima rata Imu per agriturismi, proroga della Cig agricola, sospensione dei versamenti contributivi e altre modifiche apportate dalla legge di Bilancio 2021 e dal Milleproroghe.

Agricoltura | Credito d’imposta | Percentuale di compensazione | Agriturismo | Acconto Imu | Cereale | Proroga versamento | Cisoa | Legge di Bilancio 2021



GESTIONE D’IMPRESA

Sospensione rate prima casa su mutui fino a € 250.000

12/01/2021


Proroga al 9.04.2022 del termine per avvalersi della moratoria. Sconto del 50% sulle riduzioni dei canoni di locazione.

Prima casa | Sospensione | Fondo di garanzia | Mutuo prima casa



IMPOSTE E TASSE

Fattura elettronica, le conseguenze della legge di Bilancio 2021

08/01/2021


Preoccupa l’abrogazione dal 2022 dell’esterometro che concede tempi troppo stretti per gestire il reverse charge elettronico; molto positiva, invece, l’implementazione della piattaforma per il baratto dei crediti e debiti commerciali.

Reverse charge | Fattura elettronica | Esterometro | Legge di Bilancio 2021 | Baratto finanziario



IMPOSTE E TASSE

Revisione, patente, bollo auto: le scadenze 2021

11/01/2021


A differenza di quanto accaduto per il 2020, ancora non è stato deciso nessun rinvio per gli adempimenti in calendario.

Patente | Bollo auto | Carta di circolazione | Revisione auto | Foglio rosa



IMPOSTE E TASSE

Obbligo di codici natura dal 1.01.2021

31/12/2020


Da domani sul Sistema di Interscambio lo scarto delle fatture elettroniche prive delle nuove specifiche, anche per l’esterometro (operazioni esenti o non imponibili).

Fattura elettronica | Scarto | Sistema di Interscambio | SDI | Esterometro | Autofattura elettronica | Tracciato Xml | Codice natura



IMPOSTE E TASSE

Ristori e dintorni, trovare una rotta

07/01/2021


Slalom gigante per i contributi a fondo perduto tra il Decreto Rilancio e le norme d’emergenza che si sono succedute e stratificate.

Fondo perduto | Decreto rilancio | Contributo fondo perduto | Decreto Ristori



IMPOSTE E TASSE

Nuova dichiarazione Iva: semplificazioni per dichiarazioni di intento

04/01/2021


All’interno del portale dell’Agenzia delle Entrate è disponibile la bozza del modello 2021, con le relative istruzioni in riferimento al periodo d’imposta 2020. Un occhio di riguardo per gli intermediari.

Dichiarazione d’intento | Dichiarazione IVA



IMPOSTE E TASSE

Fattura elettronica, cosa cambia dal 1.01.2021 (venerdì)

28/12/2020


Dopo una fase sperimentale di 3 mesi diventano obbligatori i nuovi “codici natura” e “tipo documento”: principali riferimenti di prassi.

Inversione contabile | Dichiarazione IVA | Fattura elettronica | Registro IVA | Oro | Non imponibilità | SDI | Liquidazione periodica Iva



IMPOSTE E TASSE

Meccanismo della precompilata Iva dal 1.01.2021

08/01/2021


La nuova area riservata con le fatture emesse e ricevute e dal 15.02 la bozza della 1^ liquidazione mensile: come procedere all’integrazione dei dati e altri aspetti operativi.

Fattura elettronica | Registro IVA | Integrazione fattura | Corrispettivo telematico | Sistema di Interscambio | SDI | Intermediario abilitato | Dichiarazione Iva precompilata | Liquidazione periodica Iva