Fatturazione elettronica

A partire dal 6 giugno 2014 i Ministeri, le Agenzie Fiscali e gli Enti Previdenziali non potranno più accettare fatture emesse o trasmesse in forma cartacea e, a partire dai tre mesi successivi a tale data, i destinatari non possono procedere al pagamento fino all’invio del documento in forma elettronica.

E’ NECESSARIA UNA SOLUZIONE ADEGUATA ALLE PROPRIE ESIGENZE… Ulteriori informazioni