Bonus mobili edizione 2021


Ritorna nella legge di Bilancio l’agevolazione per l’acquisto anche di elettrodomestici, che adesso consente la detrazione su una spesa aumentata a da 10.000 a 16.000 Euro.
Il comma 58 della legge di Bilancio 2021 (L. 178/2020) contiene l'agevolazione per l'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici ad alta efficienza energetica. Le misure già previste dall'art. 16, c. 2 D.L. 4.06.2013, n. 63, in scadenza al 31.12.2020, sono state prorogate fino alla fine del 2021. In più, il tetto di spesa è stato aumentato da 10.000 a 16.000 euro. L'incidenza dell'agevolazione è invece rimasta ferma al 50%. Salvo interventi delle Entrate, dovrebbero rimanere immutate, per il resto, le regole applicative.
Ricordiamo che l'agevolazione si ottiene in forma automatica e non è necessaria una richiesta preventiva, né tantomeno un'approvazione. Gli elettrodomestici devono avere classe energetica minima prevista A+ ad eccezione dei forni, la cui classe minima è la A. Piani cottura e lavasciuga non sono classificati. Per l'acquisto degli elettrodomestici è richiesta la comunicazione all'Enea. Unico prerequisito è che i contribuenti abbiano fruito della detrazione per interventi di recupero del patrimonio edilizio iniziati a decorrere dal 1.01.2019.
La detrazione spetta anche quando i beni acquistati sono destinati ad arredare un ambiente diverso dello stesso immobile oggetto di intervento edilizio, oppure quando i mobili e i grandi elettrodomestici sono destinati ad arredare l'immobile, ma l'intervento cui è collegato l'acquisto viene effettuato su una pertinenza dell'immobile stesso, anche se accatastata autonomamente.
L'agevolazione mobili ed elettrodomestici, oltre a disinteressarsi della tipologia di intervento edilizio, ignora anche la relativa spesa. Così, è ammissibile che il costo dei mobili e degli elettrodomestici superi quello della ristrutturazione. Attenzione, però, perché gli interventi edilizi che assicurano la successiva detrazione mobili devono appartenere a quelli per i quali è consentito usufruire della detrazione del 50%: gli interventi di efficientamento energetico incentivati in misura maggiore non sono idonei a tal fine.
L'Agenzia specifica che è necessario che la data dell'inizio dei lavori (autocertificata in caso di lavori che non richiedono autorizzazioni) di ristrutturazione preceda quella in cui si acquistano i beni, mentre non è fondamentale che le spese di ristrutturazione siano sostenute prima di quelle per l'arredo dell'immobile. I pagamenti agevolati devono essere effettuati con bonifico o carta di debito o credito, direttamente o attraverso le finanziarie che erogano credito al consumo.
L'agevolazione, infine, va indicata nel modello Redditi o nel 730 ed è quindi usufruibile in 10 rate annuali sotto forma di detrazione fiscale da parte di chi ha maturato il diritto a detrarre le spese per l'intervento edilizio.



IMPOSTE E TASSE

Nuovo contributo a fondo perduto: istanza entro il 15.01.2021

05/01/2021


Si riassumono condizioni, requisiti e caratteristiche della misura introdotta inizialmente dal Decreto Rilancio (allargata più volte a nuovi soggetti) per aiutare imprese e professionisti colpiti dalle restrizioni Covid-19.

Fondo perduto | Contributo fondo perduto | Decreto Ristori



IMPOSTE E TASSE

Forfettari 2021, accesso al regime e verifiche di inizio anno

08/01/2021


Vademecum per l’usuale controllo dei requisiti e delle cause di esclusione.

Srl | Fattura elettronica | Regime forfetario | Criterio di cassa | Causa di esclusione | Società di persone



IMPOSTE E TASSE

Prepararsi alle novità fiscali 2021 in agricoltura

13/01/2021


Via la prima rata Imu per agriturismi, proroga della Cig agricola, sospensione dei versamenti contributivi e altre modifiche apportate dalla legge di Bilancio 2021 e dal Milleproroghe.

Agricoltura | Credito d’imposta | Percentuale di compensazione | Agriturismo | Acconto Imu | Cereale | Proroga versamento | Cisoa | Legge di Bilancio 2021



GESTIONE D’IMPRESA

Sospensione rate prima casa su mutui fino a € 250.000

12/01/2021


Proroga al 9.04.2022 del termine per avvalersi della moratoria. Sconto del 50% sulle riduzioni dei canoni di locazione.

Prima casa | Sospensione | Fondo di garanzia | Mutuo prima casa



IMPOSTE E TASSE

Revisione, patente, bollo auto: le scadenze 2021

11/01/2021


A differenza di quanto accaduto per il 2020, ancora non è stato deciso nessun rinvio per gli adempimenti in calendario.

Patente | Bollo auto | Carta di circolazione | Revisione auto | Foglio rosa



IMPOSTE E TASSE

Fattura elettronica, le conseguenze della legge di Bilancio 2021

08/01/2021


Preoccupa l’abrogazione dal 2022 dell’esterometro che concede tempi troppo stretti per gestire il reverse charge elettronico; molto positiva, invece, l’implementazione della piattaforma per il baratto dei crediti e debiti commerciali.

Reverse charge | Fattura elettronica | Esterometro | Legge di Bilancio 2021 | Baratto finanziario



IMPOSTE E TASSE

L’Agenzia delle Entrate risponde ai numerosi quesiti sul superbonus

04/01/2021


La raccolta delle indicazioni sul tema della detrazione, dopo i vari incontri con la stampa specializzata, le associazioni di categoria e gli ordini professionali.

Agenzia Entrate | Fabbricato rurale | Riqualificazione energetica | Superbonus 110%



IMPOSTE E TASSE

Ristori e dintorni, trovare una rotta

07/01/2021


Slalom gigante per i contributi a fondo perduto tra il Decreto Rilancio e le norme d’emergenza che si sono succedute e stratificate.

Fondo perduto | Decreto rilancio | Contributo fondo perduto | Decreto Ristori



IMPOSTE E TASSE

Credito da locazioni 2021

19/01/2021


Prolungata la misura che però diventa fruibile solo per alcune tipologie di attività.

Credito d’imposta | Covid-19 | Credito d’imposta locazione | Legge di Bilancio 2021



IMPOSTE E TASSE

Meccanismo della precompilata Iva dal 1.01.2021

08/01/2021


La nuova area riservata con le fatture emesse e ricevute e dal 15.02 la bozza della 1^ liquidazione mensile: come procedere all’integrazione dei dati e altri aspetti operativi.

Fattura elettronica | Registro IVA | Integrazione fattura | Corrispettivo telematico | Sistema di Interscambio | SDI | Intermediario abilitato | Dichiarazione Iva precompilata | Liquidazione periodica Iva



IMPOSTE E TASSE

La Manovra 2021 per le reti d’impresa agricole-agroalimentari

11/01/2021


Per potenziare il commercio elettronico e la vendita a distanza all’estero, la legge di Bilancio prevede la riproposizione 2021-2023 del credito d’imposta a sostegno del Made in Italy (D.L. 91/2014).

Estero | Agricoltura | Credito d’imposta | Rete | Contratto di rete | Agroalimentare | Legge di Bilancio 2021



IMPOSTE E TASSE

Fiscalità del compenso al CTU dalla A alla Z

05/01/2021


La consulenza tecnica d’ufficio costituisce per i professionisti un’occasione remunerativa, a cui si aggiungono motivazioni di ordine personale e professionale. È pur vero che il consulente può rimanere insoddisfatto.

Ritenuta | Compenso | Ritenuta d’acconto | Consulenza tecnica | CTU | Split payment