BTP Green 2037 con emissione sindacata

Il Tesoro è pronto a lanciare sul mercato un nuovo BTp Green affidando a BNP Paribas, Crédit Agricole Corp. Inv. Bank, Deutsche Bank A.G., NatWest Markets N.V. e UniCredit S.p.A il mandato per il collocamento con scadenza 30 ottobre 2037. L’emissione riguarda titoli di Stato italiani i cui proventi sono destinati in parte a finanziare incentivi fiscali di natura pubblica. Le dimensioni del portafoglio di spese a cui attingere per tutte le emissioni del 2024…

Bonus per i nuovi lavoratori autonomi under 35

L’art. 17 del D.L. n. 60/24 prevede due nuove agevolazioni volte ad aiutare chi vuole diventare lavoratore autonomo: “Autoimpiego Centro-Nord Italia” e “Resto al Sud 2.0”. I beneficiari di queste misure sono giovani under 35, che devono essere inoccupati, disoccupati e inclusi nel programma governativo denominato GOL. Le due misure consentono l’avvio di un’attività di lavoro autonomo, ma anche professionale, quest’ultima però solo se la professione prevede l’iscrizione nei relativi albi o ordini professionali.  Le…

Decreto Coesione: pubblicato in GU testo e novità

Il Decreto legge 7 maggio 2024, n. 60, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 105/2024 mira a realizzare la riforma della politica di coesione inserita nell’ambito della revisione del PNRR, al fine di accelerare e rafforzare l’attuazione degli interventi finanziati dalla politica di coesione 2021-2027 e mirati a ridurre i divari territoriali. A disposizione per la promozione dell’occupazione oltre 2,8 miliardi di euro a valere sul Programma nazionale giovani, donne e lavoro 2021-2027 e sulle risorse della…

Locazioni brevi: le novità 2024

L’agenzia delle Entrate ha pubblicato i chiarimenti sulle novità introdotte in merito alla tassazione con cedolare secca delle locazioni brevi. Con la Circolare n 10 si specifica che l’aliquota dell’imposta sostitutiva della cedolare secca sarà applicata al 26% a partire dal secondo immobile dato in locazione. Il proprietario che mette in locazione diverse unità ha comunque la possibilità di sceglierne una per ciascun periodo d’imposta per cui fruire dell’aliquota ridotta del 21%. La nuova aliquota…

Rottamazione quater: scadenza della quarta rata

Per chi ha aderito alla rottamazione quater delle cartelle, è in arrivo la scadenza della quarta rata. Più precisamente, il 31 maggio 2024 sarà necessario pagare la quarta delle quote dovute e il rispetto dei termini previsti è condizione essenziale per mantenere i benefici della definizione agevolata. Come ricordato dall’Agenzia delle Entrate Riscossione, la norma prevede comunque una tolleranza di cinque giorni, per cui il pagamento è considerato tempestivo se effettuato entro mercoledì 5 giugno…

Crediti Transizione 4.0: modelli e procedura da seguire

Dopo l’emanazione del decreto direttoriale del Mimit riguardante la compensazione dei crediti per gli investimenti del piano Transizione 4.0, sono ora disponibili i moduli per la nuova comunicazione obbligatoria. Il Ministro delle Imprese e del Made in Italy, infatti, ha emanato il decreto che definisce le regole di invio dei due modelli di comunicazione che le imprese beneficiarIe devono trasmettere, resi disponibili in formato editabile sul sito del GSE. Il primo modulo si riferisce ai…

Nuovo modello per la classificazione merci e aliquote Iva

Dal 1° maggio l’Agenzia delle Dogane e Monopoli rende disponibile una nuova procedura telematica per definire l’aliquota Iva delle merci, come previsto dalla circolare 32/E del 2010. È quanto ha comunicato con un avviso l’Agenzia delle dogane. L’istanza deve riportare una descrizione dettagliata della merce e deve essere corredata di eventuali schede tecniche, foto, analisi chimiche e campioni. Il richiedente compilerà il nuovo modello composto da nove campi nei quali fornire le seguenti informazioni: la…

Decreto primo maggio: tutte le novità

In arrivo un nuovo decreto contenente agevolazioni fiscali e del lavoro: il superbonus lavoro (extra deduzioni del 120 o 130 per cento), bonus tredicesima, agevolazioni contributive per il Sud, cuneo fiscale per confermare gli aumenti in busta paga. Il superbonus lavoro Il nuovo incentivo spetta alle imprese che assumono nuovi lavoratori e lavoratrici nel corso dell’anno. L’intervento consiste in agevolazioni fiscali che vengono realizzate attraverso una maggiorazione del costo del lavoro dei nuovi assunti ai fini…

Bonus giovani 2024: come ottenerli

Anche per il 2024 troviamo bonus rivolti ai giovani. Si tratta della Carta cultura giovani e della Carta del merito, ciascuna del valore di 500 euro, cumulabili tra loro per un massimo di 1000 euro. Le domande per ottenere questi due contributi vanno presentate entro il prossimo 30 giugno. I beneficiari del bonus sono tutti gli studenti residenti in Italia o che, nei casi necessari, abbiano permesso di soggiorno in corso di validità e che…

Commercialista e gestore di immobili: quali incompatibilità

Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili ha emesso il pronto ordine n. 25/2024 per chiarire la questione delle locazioni brevi a livello imprenditoriale. Si chiedevano indicazioni su come debba essere considerata la presunzione di svolgimento di attività imprenditoriale nel caso in cui vengano locati più di quattro appartamenti per ciascun periodo di imposta. Pertanto, viene ribadito che, in base all’art. 4, co. 1, lett. c), del Decreto legislativo n. 139 del…