Arriva l’indennità aggiuntiva per la “prima zona rossa”


La circolare Inps n. 104/2020 fornisce le istruzioni amministrative per ricevere l’indennità aggiuntiva prevista dall’art. 44-bis del decreto “Cura Italia” da 500 euro per 3 mesi a favore dei lavoratori autonomi.
L'art. 44-bis, c. 1 D.L. 17.03.2020, n. 18, convertito, con modificazioni, dalla L. 24.04.2020, n. 27, prevede l'erogazione di una indennità aggiuntiva, rispetto alle eventuali indennità già fruite a favore di alcune categorie di lavoratori autonomi e collaboratori coordinati e continuativi in ragione della sospensione delle loro attività lavorative.
I beneficiari, che devono essere in attività alla data del 23.02.2020 compresi, risultano essere:
– i collaboratori coordinati e continuativi;
– i titolari di rapporti di agenzia e di rappresentanza commerciale;
– i lavoratori autonomi o professionisti, compresi i titolari di attività di impresa, iscritti all'assicurazione generale obbligatoria e alle forme esclusive e sostitutive della medesima, nonché alla Gestione Separata di cui all'art. 2, c. 26 L. 8.08.1995, n. 335;
– i partecipanti agli studi associati o società semplici con attività di lavoro autonomo di cui all'art. 53, c. 1 D.P.R. 22.12.1986, n. 917 (TUIR);
– i liberi professionisti iscritti alle Casse autonome professionali;
– i lavoratori autonomi artigiani, commercianti, coltivatori diretti, mezzadri e coloni, compresi i coadiuvanti e coadiutori artigiani, commercianti e lavoratori agricoli iscritti nelle rispettive gestioni autonome.
La misura è rivolta a tutti coloro che svolgono l'attività in uno dei Comuni della cosiddetta “prima zona rossa, individuati nell'allegato 1 al Dpcm 1.03.2020:
Regione Lombardia: a) Bertonico; b) Casalpusterlengo; c) Castelgerundo; d) Castiglione D'Adda; e) Codogno; f) Fombio; g) Maleo; h) San Fiorano; i) Somaglia; l) Terranova dei Passerini;
Regione Veneto: a) Vo'.
L'indennità mensile ammonta a 500 euro per un massimo di 3 mesi, parametrata all'effettivo periodo di sospensione dell'attività. Detta indennità aggiuntiva è erogata dall'Inps, previa domanda, per le mensilità spettanti e non concorre alla formazione del reddito ai sensi del Tuir. Per il periodo di fruizione dell'indennità in questione non è riconosciuto l'accredito di contribuzione figurativa, né il diritto all'assegno per il nucleo familiare.
La domanda è presentabile in via telematica utilizzando i consueti canali messi a disposizione per i cittadini e per gli Enti di Patronato nel sito Internet dell'Inps: PIN rilasciato dall'Inps (si ricorda che l'Inps non rilascia più nuovi dal 1.10.2020); SPID di livello 2 o superiore; Carta di identità elettronica 3.0 (CIE); Carta nazionale dei servizi (CNS).



IMPOSTE E TASSE

Superbonus negato senza sostituzione dell’impianto di riscaldamento

28/09/2020


Per ottenere la detrazione potenziata sugli interventi di climatizzazione è necessario che l’immobile sia già dotato di un impianto funzionante; l’eccezione degli edifici collabenti.

Riqualificazione energetica | Riscaldamento | Ecobonus | Fabbricato collabente | Superbonus 110%



IMPOSTE E TASSE

Comodato d’uso gratuito e accesso al superbonus

24/09/2020


La risposta a interpello n. 327/2020 dell’Agenzia delle Entrate chiarisce requisiti e limiti.

Comodato gratuito | Immobile in comodato | Bonus facciate | Superbonus 110%



CONTABILITà E BILANCIO

Schemi fissi per i bilanci del Terzo settore

23/09/2020


La scelta del rendiconto per cassa sarà subordinata al superamento della soglia di 220.000 Euro di ricavi nell’esercizio precedente.

Bilancio | Terzo settore | ETS



IMPOSTE E TASSE

Fattura elettronica, le operazioni effettuate dal 1.01.2021

23/09/2020


Cosa cambia per liquidazione periodica, dichiarazione annuale e obblighi di compilazione dei registri fatture e acquisti.

Dichiarazione annuale IVA | Fattura elettronica | Nota di credito | Fattura semplificata | Nota di debito | Fattura errata | Liquidazione periodica Iva | Tracciato Xml



IMPOSTE E TASSE

Bonus beni strumentali a rischio senza apposita dicitura in fattura

02/10/2020


Per l’agevolazione, la norma richiede una serie di elementi ma per svariati motivi molti degli acquisti effettuati dal 1.01.2020 ne risultano privi: consigli pratici.

Fattura | Credito d’imposta | Fattura elettronica | Nota di credito | Bene strumentale



IMPOSTE E TASSE

Parcelle per il visto di conformità del superbonus

02/10/2020


In attesa di chiarimenti ufficiali, si ritengono applicabili le Note interpretative 18.02.2010 (visto leggero sulle compensazioni dei crediti Iva). Entro il 15.10 la piattaforma AdE per le comunicazioni relative alla cessione dei crediti d’imposta.

Professionista | Parcella | Asseverazione | Visto di conformità | Superbonus 110% | Cessione credito d’imposta



IMPOSTE E TASSE

Modalità di accesso all’Agenzia delle Entrate da settembre

25/09/2020


A causa dell’emergenza Covid-19 si cambia: ingressi solo su appuntamento, favoriti i canali alternativi come PEC, telefono, e-mail e procedure web.

Agenzia Entrate | Certificazione | Registrazione telematica | Procedura a distanza



IMPOSTE E TASSE

Nuove specifiche fattura elettronica dal 1.10

22/09/2020


Periodo provvisorio in cui potranno essere utilizzate anche i precedenti codici fino al 1.01.2021, quando la nuova versione sarà obbligatoria.

Fattura elettronica | Sistema di Interscambio | SDI



IMPOSTE E TASSE

La cessione del credito da superbonus

01/10/2020


L’acquirente risponde solo dell’utilizzo corretto, e non anche della sussistenza dei requisiti in capo al cedente. Le aperture per gli immobili merce o concessi in locazione.

Banca | Conto esercizio | Cessione del credito | Sismabonus | Sconto in fattura | Superbonus 110%



IMPOSTE E TASSE

Al via l’utilizzo dei crediti da sanificazione

22/09/2020


Disposta la percentuale (pari a circa il 9,4%) e il codice tributo: via libera all’utilizzo in compensazione.

DPI | Sanificazione | Spesa di sanificazione | Credito sanificazione



IMPOSTE E TASSE

Crediti d’imposta Covid-19 dalla A alla Z

01/10/2020


Aspetti pratici e peculiarità delle varie misure che si sono stratificate nella legislazione d’emergenza.

Credito d’imposta | Dichiarazione dei redditi | Base imponibile | Canone di locazione | Locazione commerciale | Bonus vacanze



IMPOSTE E TASSE

Superbonus 110% (e lode) anche per le complicazioni

21/09/2020


Dalle varie disposizioni e dai documenti di prassi emerge un surplus di adempimenti e una notevole mode di documentazione da predisporre, soprattutto di natura tecnica, ma anche asseverazioni, visti di conformità e comunicazioni.

Asseverazione | Visto di conformità | Documentazione | Contribuente forfetario | Superbonus 110%