Ade: Risoluzione 36/E 2017

L’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 36/E del 20/03/2017 chiarisce come applicare il ravvedimento operoso (art. 13 del D.Lgs. n. 472/1997) nel caso in cui alla compensazione tra crediti ed imposte non sia seguita nei termini la presentazione della delega F24 con saldo pari a zero.

La risoluzione individua analiticamente gli importi da corrispondere a seconda che la violazione venga sanata entro o oltre 90 giorni.

Di seguito si riportano i link per la visualizzazione della risoluzione e del comunicato stampa editi dall’Ade.

Risoluzione 36/E del 20/03/2017

Comunicato stampa ADE

Il CAF TFdC