Decreto “Liquidità” – Emendamenti

Con riferimento al Decreto “Liquidità” si riportano sotto i più rilevanti correttivi approvati dalla Camera durante la conversione in Legge dello stesso: possibilità di ottenere prestiti con scadenza trentennale fino a 800.000 euro, con copertura statale all’80%, estendibile al 100% con l’intervento di aggiuntive coperture; possibilità di beneficiare della garanzia Sace anche per le società tra professionisti e per le associazioni professionali; inserimento di un credito d’imposta pari al 30% per le spese sostenute dalle…